Giovedì 3 Settembre 2020 : Prima lettera di san Paolo apostolo ai Corinti 3,18-23.


Testi Sacri
Fratelli, nessuno si illuda.
Se qualcuno tra voi si crede un sapiente in questo mondo, si faccia stolto per diventare sapiente;
perché la sapienza di questo mondo è stoltezza davanti a Dio. Sta scritto infatti: Egli prende i sapienti per mezzo della loro astuzia.
E ancora: Il Signore sa che i disegni dei sapienti sono vani.
Quindi nessuno ponga la sua gloria negli uomini, perché tutto è vostro:
Paolo, Apollo, Cefa, il mondo, la vita, la morte, il presente, il futuro: tutto è vostro!
Ma voi siete di Cristo e Cristo è di Dio.

Condividi una riflessione o una preghiera

7 risposte a “Giovedì 3 Settembre 2020 : Prima lettera di san Paolo apostolo ai Corinti 3,18-23.

I commenti sono chiusi.